Basket in carrozzina serie B, sconfitta casalinga per la Fly Sport Inail Molise

TERMOLI – “Il punteggio non rispecchia in pieno la differenza tra le due formazioni. E’ vero che il Taranto è una signora squadra ma è altrettanto vero che noi abbiamo commesso degli errori che potevamo evitare, soprattutto in fase offensiva e nei passaggi, e che dobbiamo essere maggiormente concentrati nell’intero arco della gara. Se poi a questo ci aggiungete che, praticamente, abbiamo giocato senza lungi con un quintetto formato per la maggior parte dai cosiddetti “piccolini” si comprende come il Taranto abbia avuto la meglio”. Così Coach Gabriele Pasciullo ha sintetizzato la partita casalinga contro il Taranto e la sconfitta subita davanti ai propri tifosi che hanno riempito seppur in parte le tribune del PalaSabetta. “Il primo quarto abbiamo giocato benissimo giocando a tratti alla pari con il Taranto. Poi il tracollo malgrado tutti i giocatori abbiamo profuso il massimo in campo, nessuno escluso. In settimana vedremo di migliorare le cose che non sono andate contro il Taranto per raggiungere al meglio il prossimo impegno che ci vedrà opposti al quintetto del Foligno – ha concluso Pasciullo –“. 04 / 12 / 2017

Ultimi aggiornamenti


 


22 / 02 / 2016