| nuoto | tennistavolo | tiro arco | vela | volley
  Home | Forum Archivio | Email | Sportinmolise
Coni





Cerca nel sito





Bilancio di fine 2011 per la Fise Molise

CAMPOBASSO – Sono stati dodici mesi densi di soddisfazioni e di affermazioni non solo a livello nazionale per il comparto della Fise Molise quelli appena trascorsi. Il comparto equestre regionale nel 2011 ha compiuto notevoli passi in avanti in ogni settore e specialità, segno evidente del perfetto lavoro svolto su tutto il territorio regionale dai tecnici e dai dirigenti di ogni singolo circolo. La dimostrazione più lampante di questa maturazione a tutti i livelli è giunta dal fatto che in ogni gara, in ogni competizione, in ogni manifestazione dove era presente il Molise con i suoi binomi si sono avuti risultati ragguardevoli. Il Molise, malgrado le sue piccole dimensioni, dunque ha iniziato a smuovere, per così dire, l’interesse non solo degli addetti ai lavori ma in particolar modo degli avversari. Quando i cavalieri e le amazzoni molisani sono scese nelle diverse arene hanno fatto sentire con forza la loro presenza e tutto il loro valore tecnico-tattico. Ecco perché il 2011 ha visto i vari circoli molisani conquistare titoli ed affermazioni importanti in lungo e in largo per l’Italia. La forza del movimento regionale è stata proprio la quantità e la diversità dei risultati ottenuti. Dall’equitazione americana al salto ad ostacoli, dall’endurance alle ponyadi, è stato un continuo avvicendarsi di risultati e titoli che hanno letteralmente proiettato la Fise Molise e i suoi rappresentanti tra le migliori realtà italiane come rapporto tra praticanti e traguardi tagliati. L’aver organizzato per la prima volta in Molise un campionato regionale di salto ad ostacoli, l’aver riportato in auge l’endurance che dopo quindici anni è tornata a gareggiare nella Coppa delle Regioni, l’aver conquistato un prestigioso terzo posto nella Fiera Cavalli di Verona con l’Nbha Molise nel pole e barrell, il poter contare su di un vice campione europeo di raining come Andrea Iannetta è solo motivo di profondo orgoglio. Numeri straordinari che stanno a dimostrare quanto sia elevato il livello di preparazione e di professionalità di tutti coloro che a vario titolo lavorano per la Fise Molise. Ciliegina sulla torta, poi, è stata la riconferma del presidente regionale Daniele Gagliardi a medico veterinario federale di tre Team Nazionali italiani (paralimpico, endurance e volteggio). In Molise, dunque, non solo atleti e cavalli di razza, ma anche e soprattutto tecnici ed istruttori di comprovata esperienza e valore. Un bilancio definitivo dell’anno che si è concluso da qualche giorno sarà trattato il 5 gennaio a Castropignano nella consueta cena di fine anno dei Campioni.

03 / 01 / 2012

Ricerca personalizzata

Pagine correlate Equitazione

Bilancio di fine 2011 per la Fise Molise





Contatti

Per contattare la redazione del sito Sportinmolise scrivere all'indirizzo email venditti.stefano@hotmail.it

 

EQUITAZIONE


sportinmolise

Premio Pietro Fasolino

ACSI Molise

Arrampicata Sportiva

Badminton

Baseball

Beyblade

Boxe

Campionato Nazionale Universitario

Comitato Italiano Paralimpico

Coni

Equitazione

Freccette

Ginnastica

Golf

Nordic Walking

Norme Privacy

Pallanuoto

Parapendio

Pesistica

Rugby

Softair


  portale di Stefano Venditti (SPMOL) pagina pubblicata in 0 secondi
Note Legali: questo sito web è di proprietà di Stefano Venditti a cui va la piena e unica responsabilità dei contenuti testuali e grafici pubblicati sul sito - email venditti.stefano@hotmail.it -
dati e generalità del proprietario del presente dominio sono disponibili pubblicamente presso l'ente internazionale di registrazione domini.
Alcune foto presenti sul sito sono state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio
Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito - Il network a cui il sito è affiliato non è responsabile dei contenuti pubblicati sui singoli siti.