Torball maschile serie A, I Guerrieri della Luce steccano le prime due giornate

CAMPOBASSO – E’ stato un fine settimana nero quello che I Guerrieri della Luce Campobasso hanno trascorso ad Ascoli Piceno. Un debutto nel massimo campionato di serie A che ha scosso l’ambiente molisano per le sconfitte maturate nella due giorni di campionato. Una cosa è certa: I Guerrieri visti in campo non erano i soliti atleti coriacei e determinati. Una giornata nera che può capitare nella carriera di un atleta e di una compagine che gioca ad alti livelli. L’aspetto positivo è che c’è tempo per recuperare e per migliorare gli aspetti negativi che sono emersi in queste due prime giornate di regular season. La formazione de I Guerrieri, per fortuna, è formata da atleti di esperienza che sanno come ritrovare energie e vitalità dopo una simile batosta e possono contare sulla guida tecnica di un allenatore che sa come affrontare simili e delicate situazioni. Nulla è perduto, come detto, ora come ora, però, bisognerà concentrarsi al massimo per disputare al massimo delle energie fisiche e nervose le prossime quattro giornate di campionato per portare a casa la matematica salvezza il prima possibile. Per la cronaca in totale sono state dodici le squadre che si sono affrontate sui campi di Bergamo e Ascoli Piceno. Al termine degli incontri in vetta c'è il Colosimo con 22 punti davanti al Gsnv Bolzano 1 che ne ha 21 punti. A seguire, ci sono Omero Bergamo A con 16 punti, uno in più rispetto all'Asd Reggina Uic e al Gs NV Trento che però hanno giocato solo 6 partite (per entrambi 5 vittorie e una sconfitta). 04 / 12 / 2017

Ultimi aggiornamenti


 


22 / 02 / 2016